14 migliori fornitori e servizi di hosting cloud (maggio 2020)

Cerchi il miglior cloud hosting ma non hai idea da dove iniziare?


Il cloud significa cose diverse per persone diverse. 

In sostanza, stiamo cercando hosting veloce, distribuito e scalabile, con un buon supporto e ad un prezzo adatto all’azienda.

miglior hosting per le piccole imprese

Il cloud computing ha portato a un boom delle opzioni di hosting. Molti servizi di hosting sono entrati nel mercato con server cloud, ma ciò può lasciare i clienti confusi sul fatto che otterranno davvero il miglior cloud hosting. Daremo un’occhiata a 14 delle opzioni più impressionanti sul mercato, e poi spiegheremo cos’è un server basato su cloud e come potresti trarre vantaggio dalla registrazione con un fornitore di servizi di cloud hosting.

Con questa ricerca puoi scegliere il miglior cloud hosting a maggio 2020.

1. Cloudways Cloud Hosting

CloudWays

Prezzo di partenza: $ 10 al mese

Tempo di risposta: 710 ms

uptime: 99,99%

Dai un’occhiata ai prezzi di Cloudways

Cloudways è una società di hosting che si concentra sulla fornitura di una grande potenza a un prezzo ragionevole. Non sono i più economici in assoluto nel settore dell’hosting di server cloud, ma i prezzi dei server cloud rappresentano un valore eccellente per la quantità di energia fornita dai loro sistemi. La società offre la possibilità di ospitare il tuo sito su molte piattaforme di hosting di server cloud, tra cui:

  • Oceano digitale
  • Linode
  • Vultr
  • Amazon Web Services
  • Piattaforma Google Cloud

È inoltre possibile trovare i prezzi del server cloud che corrispondono a una vasta gamma di scale. Il loro piano da $ 10 al mese fornisce un’istanza con un singolo core, ma puoi verificare le opzioni che offrono ovunque da soluzioni dual-core a 32-core. Una volta entrati nel mondo a 32 core, ovviamente, hai a che fare con soluzioni di cloud hosting di livello aziendale, quindi aspettati di pagare a nord di $ 1.000.

Cloudways non ottiene grandi voti per l’assistenza clienti o tecnica. In molti casi, sei da solo se vuoi usare un codice personalizzato o soluzioni meno tradizionali. Probabilmente non è un’ottima opzione per le persone che hanno poca o nessuna conoscenza tecnologica, ma offrono ottimi prezzi del server cloud per le persone che potrebbero desiderare funzionalità AWS ma non vogliono entrare nelle erbacce come spesso richiedono le offerte di Amazon.

Visualizza la nostra recensione completa su Cloudways

2. Liquid Web Managed Cloud

Liquidweb

Prezzo di partenza: $ 51 al mese

Tempo di risposta: 150 ms

uptime: 100%

Visualizza prezzi Web liquidi

Liquid Web offre ciò che può essere facilmente caratterizzato come tra i migliori servizi cloud sul mercato. Tuttavia, man mano che i prezzi del server cloud vanno, rendono molto difficile per i clienti entry-level ottenere un controllo. Anche se sei disposto a pagare per il miglior cloud hosting in circolazione, la loro tendenza a sputare i loro servizi in diversi “prodotti” può creare confusione.

I loro prodotti di web hosting cloud sono suddivisi in circa quattro tipi di pacchetti di hosting. In ordine di scala dal meno potente al più potente, questi sono:

  • Siti cloud
  • Hosting cloud VPS
  • Hosting server basato su cloud dedicato
  • Cloud hosting personale

L’opzione dei siti cloud è l’hosting di nomi di dominio funzionalmente illimitato. Per quanto molti possano inserirsi in un account, è possibile ottenere $ 51 al mese. Il cloud VPS è sostanzialmente lo stesso che usare un server privato virtuale o un server dedicato, tranne per il fatto che è ospitato in un cloud e di conseguenza un po ‘più scalabile. La stessa idea si applica alle soluzioni di cloud hosting dedicate, tranne per il fatto che hai un’intera istanza tutta per te piuttosto che condividere le risorse partizionate con gli altri.

Forse l’opzione più interessante, tuttavia, è il cloud hosting personale. Questo è essenzialmente un intero sistema cloud tutto per te. Incredibilmente, paghi a nord di $ 1.500 al mese solo per iniziare. Per le aziende che richiedono una notevole potenza di fuoco, questo è qualcosa che pochi altri provider di web hosting forniscono. Puoi persino partizionare la tua istanza, con piani di fascia bassa che consentono fino a 5 server virtuali in esecuzione contemporaneamente sullo stesso cloud.

Un altro vantaggio di Liquid Web è che offrono assistenza per affrontare una vasta gamma di problemi di web hosting su scala aziendale. Ad esempio, puoi ottenere assistenza con:

  • Conformità PCI per siti Web di e-commerce
  • Conformità HIPAA per i fornitori di servizi sanitari
  • Hosting di app

Le tue istanze cloud verranno eseguite su unità SSD moderne nei data center con ridondanze multiple sia per l’archiviazione che per l’alimentazione. Se desideri la migliore società di servizi cloud in assoluto e sei disposto a sborsare denaro contante per realizzarlo, è difficile abbinare Liquid Web. Per tutti gli altri, probabilmente, sarà un po ‘caro.

Visualizza la nostra recensione completa su LiquidWeb

3. A2 Hosting Cloud VPS

A2Hosting

Prezzo di partenza: $ 5,00 al mese

Tempo di risposta: maggiore di 1.000 ms

uptime: 99%

Dai un’occhiata a A2 Hosting Cloud VPS

Se stai cercando una delle opzioni più economiche tra i principali fornitori di servizi cloud, A2 Hosting fa un ottimo lavoro nel fare appello ai clienti in quella nicchia. Anche se non hai intenzione di ottenere la massima velocità, puoi ottenere un pacchetto a quattro core con accesso root a soli $ 15 al mese. In particolare, le offerte di hosting A2 considerate parallele all’hosting VPS, ma esiste un limite a ciò che ci si può aspettare in questa fascia di prezzo.

A parità di condizioni, tuttavia, l’azienda fa una buona offerta di lavoro fornendo incentivi. C’è una garanzia di rimborso. Ogni account include un’unità SSD gratuita e almeno 2 TB al mese di larghezza di banda. Forniscono inoltre assistenza tecnica e clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, durante tutto l’anno, incluso l’aiuto telefonico.

Se stai cercando un’opzione senza rischi il più possibile per iniziare con l’hosting cloud, A2Hosting ti copre. Le persone alla ricerca di veri data center di livello enterprise che siano altamente reattivi, tuttavia, potrebbero voler cercare altrove, in particolare dato che le loro offerte di punta non sono un valore eccezionale per i prezzi relativamente alti. Nella fascia bassa del mercato, tuttavia, ci sono buone scelte.

Visualizza la nostra recensione completa di hosting A2

4. SiteGround

Siteground

Prezzo di partenza: $ 80 al mese

Tempo di risposta: 710 ms

uptime: 99,99%

Visualizza i prezzi di SiteGround

SiteGround cerca di combinare prestazioni buone e non grandi con una gamma di omaggi che si rivolgono a persone che non sono il livello più alto dei ragazzi più esperti di tecnologia. Offrono tempi di attività eccellenti e i tempi di risposta sono abbastanza buoni da consentire a tutti i siti e le applicazioni Web, tranne quelli più lenti, di raggiungere tempi di caricamento ragionevoli.

Puoi anche ottenere:

  • Accesso a una CDN gratuita
  • Un certificato SSL gratuito
  • Guida alla migrazione gratuita con un sito WordPress
  • Un indirizzo IP dedicato
  • Accesso SSH e SFTP

Garantiscono inoltre che tutte le risorse di cloud computing per il tuo sistema basato su cloud saranno dedicate esclusivamente al tuo server. Se hai bisogno di assistenza IT, hanno degli addetti allo staff che possono dare una mano con servizi completamente gestiti.

SiteGround semplifica l’allocazione delle risorse agli account secondari. Se gestisci un’agenzia di marketing o design, questo può rendere molto semplice personalizzare ciò che ogni account secondario ottiene. Soprattutto quando si ha a che fare con i clienti, è quindi possibile utilizzare questa funzione insieme alla scalabilità prevista dall’hosting cloud per offrire una gamma di pacchetti. È inoltre possibile assegnare servizi DNS gratuiti a singoli account secondari.

L’azienda fornisce anche backup giornalieri. Questi backup istantanei vengono gestiti fuori sede e possono essere ripristinati utilizzando una soluzione con un clic.

SiteGround fa un buon lavoro nel trovare un equilibrio tra il tipo di potenza tecnologica che meriti di ottenere quando vai con un host cloud e offre un’esperienza user-friendly. Gli utenti avanzati saranno entusiasti del livello di accesso che hanno, e il resto del mondo avrà ancora abbastanza supporto tecnico e clienti per gestire tutto.

Visualizza la nostra recensione completa di SiteGround

5. InMotion

hosting inmotion

Prezzo di partenza: $ 34,99 al mese

Tempo di risposta: 400 ms

uptime: 99,95%

Dai un’occhiata a InMotion Hosting

Un piccolo fastidio che deriva dall’immergersi nelle offerte di InMotion è che non fanno un buon lavoro nel sistemare le cose. I piani sono presentati per agenzie, piccole imprese, imprese e applicazioni. Il piano più economico è in “applicazioni” e può essere utilizzato per gestire l’hosting come gli altri.

Uno svantaggio principale è che le loro offerte sono basate esclusivamente su Linux. È praticamente anche un ecosistema di stack LAMPADA. Se vuoi un server cloud Windows, sicuramente cercherai altrove. Hanno anche solo data center situati negli Stati Uniti.

Le persone che sono felici dell’implementazione dello stack LAMP, come quelle che eseguono WordPress, WooCommerce o Magento, troveranno InMotion come una versione più economica di SiteGround ma con meno omaggi. Se ti senti a tuo agio con meno supporto e vuoi dare la priorità al rapporto prezzo-prestazioni, soprattutto nella fascia bassa del mercato, InMotion è difficile da battere. Per gli utenti meno esperti di tecnologia e la folla di Microsoft, tuttavia, sarà una curva di apprendimento, nella migliore delle ipotesi.

L’azienda offre un lungo periodo di rimborso di 90 giorni. Se sei in grado di provarlo, è un’opportunità senza rischi per conoscere un nuovo host web.

Guarda la nostra recensione completa di InMotion

6. HostGator

hostgator

Prezzo di partenza: $ 4,95 al mese.

Tempo di risposta: 430 ms

uptime: 99,98%

Visualizza i prezzi di HostGator

Per un’azienda poco dispiaciuta dal punto di vista economico, HostGator è una sorpresa. A $ 4,95 al mese, ottieni:

  • Due core della CPU
  • Due GB di RAM
  • Larghezza di banda illimitata
  • Un certificato SSL gratuito

La società ha anche un’attività di registrazione di nomi di dominio in modo da poter tenere insieme tutte le cose del tuo sito Web su un unico account. Mentre l’account più economico consente solo un dominio, passando al livello successivo, $ 6,57 al mese, ti offre un hosting di dominio illimitato e il doppio del numero di core e il doppio della RAM.

Come è tipico nei livelli inferiori delle società di hosting, ci si può aspettare uno stack software limitato. Avrai accesso a un ambiente Linux che supporta applicazioni come:

  • Joomla
  • Drupal
  • Magento
  • WordPress

Non sorprende che sarai da solo senza servizi gestiti. Tuttavia, per un’opzione economica, potresti fare molto peggio di HostGator.

Visualizza la nostra recensione completa su HostGator

7. DreamHost

DreamHost

Prezzo di partenza: $ 4,50 al mese

Tempo di risposta: 720 ms

uptime: 99,96%

Dai un’occhiata a DreamHost

Altro operatore nel settore del cloud hosting a basso costo, DreamHost è anche un altro fornitore di servizi di web hosting che potrebbe trarre vantaggio dall’essere più chiaro sulle sue offerte. Il primo grande fastidio che ti colpirà come cliente è che gli unici prodotti che elenca sulla sua pagina di hosting sono “DreamCompute” e “DreamObjects”. Invece di chiarire la differenza tra istanze di cloud computing e servizi di cloud hosting, li raggruppano insieme sotto la voce di “calcolo”, un termine che è più rilevante nel mondo dell’apprendimento automatico rispetto al settore dell’hosting web.

Una volta superato questo, però, troverai un’offerta deludente per questa parte del mercato. Ottieni un singolo core CPU sul piano più economico e tutto si basa su uno stack open source senza altre opzioni. Le cose sembrano essere mirate agli utenti di Python, Node.JS e Ruby che, francamente, cercheranno offerte di calcolo più grandi da aziende come Amazon.

Anche la struttura di fatturazione è strana. In un determinato mese hai 600 ore di tempo di ciclo di calcolo. I mesi sono più lunghi di così e un singolo attacco DDoS non rilevato potrebbe facilmente metterti in un eccesso di account che porta alla fatturazione. Francamente, se si desidera una struttura di fatturazione in fase di calcolo, AWS esiste e fornisce un’infrastruttura più grande e più cattiva.

D’altra parte, le loro offerte per chi desidera l’hosting Python o Node.JS sono molto facili da configurare. Se questa è la tua corsia, DreamHost potrebbe essere interessante. Tutti gli altri, tuttavia, possono trovare offerte migliori e meno confusione a questo prezzo.

Visualizza la nostra recensione completa su Dreamhost

8. Bluehost

bluehost

Prezzo di partenza: $ 9,99 al mese per 36 mesi

Tempo di risposta: 590 ms

uptime: 100%

Visualizza i prezzi di Bluehost

BlueHost offre account fatturati in termini di 12, 24 o 36 mesi. Per le persone che vogliono entrare nei livelli più bassi del web hosting a un prezzo equo, questo può essere un po ‘imponente. Puoi avvalerti di una garanzia di rimborso fino a quando

L’azienda offre un’eccellente velocità e tempi di attività imbattibili. Se sei interessato a prestazioni eccezionali, BlueHost offre un pacchetto stabile e ad alte prestazioni a un prezzo quasi economico come troverai.

Dove alcuni clienti saranno scoraggiati da BlueHost è la struttura aggiuntiva della società nickel-and-dime. Vuoi un IP dedicato? Questo è $ 5,99 al mese componente aggiuntivo. Desideri un certificato SSL premium? Saranno $ 49,99 all’anno. Si aggiunge rapidamente.

Dovrai anche salire di livello per ottenere nomi di dominio illimitati su un account. Il pacchetto base a due CPU, tuttavia, è un buon affare. Allo stesso modo, la larghezza di banda è illimitata e cPanel con SSH è incluso gratuitamente.

BlueHost è un’ottima opzione, ma ci sono alcuni avvertimenti. Assicurati che il pacchetto che stai ricevendo copra tutto ciò di cui hai bisogno perché i componenti aggiuntivi possono schiacciarti abbastanza rapidamente.

Visualizza la nostra recensione completa su Bluehost

9. 1&1 IONOS

1 & 1ionos

Prezzo di partenza: $ 15 al mese

Tempo di risposta: 330 ms

uptime: 99,8%

Guarda 1&1 hosting IONOS

La proposta prezzo-prestazioni con 1&1 IONOS non è eccezionale. Laddove la società decide, anche se sta fornendo servizi gestiti. Francamente, le persone esperte di tecnologia non saranno impressionate da una configurazione che parte da un singolo core della CPU e che viene allocato solo un GB di RAM. I clienti meno esperti di tecnologia, tuttavia, saranno lieti di avere assistenza tecnica e clienti lì per guidarli attraverso una serie di processi.

Come è comune quando si scende al di sotto di $ 50 al mese nel settore del web hosting cloud, si è bloccati in Linux e software open source. 1&1 ti offre un po ‘di più all’interno di quel frame limitato, fornendo server Apache, Nginx e Tomcat che giocheranno perfettamente con Python e PHP. Anche i tempi di risposta sono vicini ai migliori della categoria.

Se è necessario vicino ai migliori tempi di caricamento disponibili, 1&1 può valere la pena dare un’occhiata. Chiunque sia interessato a un server cloud Windows dovrà andare avanti e le sue offerte non sono eccezionali dal punto di vista hardware.

Visualizza il nostro completo 1&1 recensione di Ionos

10. Motore WP

wpengine

Prezzo di partenza: $ 35 al mese

Tempo di risposta: 650 ms

uptime: 100%

Visualizza i prezzi del motore WP

WP Engine è, come suggerisce il nome, un’offerta rivolta ai clienti WordPress. Il ridimensionamento è progettato per i clienti aziendali e scoprirai che i livelli aumentano rapidamente di costo in centinaia di dollari. I livelli bassi non hanno un eccellente supporto clienti e solo i due livelli più alti ottengono supporto telefonico. Tuttavia, una garanzia di rimborso di 60 giorni potrebbe richiedere un po ‘di fastidio nell’esplorazione delle opzioni.

Ogni pacchetto include il supporto multi-sito gratuitamente, quindi non dovrai pagare un extra solo per aggiungere un dominio. Se hai bisogno di data center globali per servire i visitatori di tutto il pianeta, WP Engine ti copre. Sono un’azienda che si vede come i primi ad adottare l’ingegneria di WordPress e il team è orgoglioso di fornire quel livello di supporto tecnico ai clienti.

È sicuramente un’offerta mirata. Coloro che vogliono solo un hosting WordPress solido e solido che non diminuisce mai e può espandersi rapidamente, tuttavia, apprezzeranno WP Engine.

Visualizza la nostra recensione completa su WP Engine

11. Kinsta

kinsta

Prezzo di partenza: $ 30 al mese

Tempo di risposta: 230 ms

uptime: 99,8%

Dai un’occhiata a Kinsta Hosting

Sfruttando la Google Cloud Platform, Kinsta intende offrire cloud hosting di alto livello esclusivamente per i proprietari di siti WordPress. È tutto WP e nient’altro. L’azienda offre una gamma di omaggi, come:

  • Siti di stadiazione
  • Opzioni di gestione dell’account semplificate
  • Supporto per le agenzie
  • Diretto livello 1 supporto tecnici esperti

Le funzionalità di gestione degli account sono un importante punto di forza. L’idea è essenzialmente che le agenzie creative possano sviluppare siti per i clienti, distribuirli e quindi consegnare le chiavi al cliente. Tutto funziona molto velocemente e il tempo di attività è eccellente. Se gestisci un’agenzia focalizzata sulla piattaforma WordPress, Kinsta è difficile da abbinare.

Visualizza la nostra recensione completa su Kinsta

12. DigitalOcean

digitalocean

Prezzo di partenza: $ 5 al mese

Tempo di risposta: 360 ms

uptime: 99,99%

Visualizza i prezzi di Digital Ocean

DigitalOcean offre un piano entry-level economico, ma dovrai fare di tutto per trovarlo sul loro sito Web e configurarlo per l’hosting del server web. Le offerte dell’azienda sono apparentemente progettate in opposizione diretta alla facilità d’uso.

Sì, è possibile trovare una soluzione con un clic che ti consenta di distribuire un server LAMP o una qualsiasi delle offerte simili in pochi secondi. Buona fortuna a trovarlo. Ok bene, Ecco qui perché non l’avresti mai trovato da solo.

L’ossessione dell’azienda per le “goccioline” e le istanze di calcolo non fornisce molte garanzie che si preoccupino di ospitare i clienti. Sarai da solo. Le opzioni peggiori e di fascia bassa iniziano dalla fascia bassa delle prestazioni per questo settore. Avrai una CPU e un GB di memoria.

Un importante vantaggio è rappresentato dall’approccio con un clic all’accensione dei server. Otterrai un software open source abbastanza moderno, come MySQL 5.7 e PHP 5.2. Se non sei un tecnico hardcore, tuttavia, potrebbe essere più saggio rivolgersi a uno dei partner di DigitalOcean, come i Cloudways precedentemente menzionati.

13. AWS Cloud

aws amazon

Prezzo di partenza: $ 3,50 al mese

Tempo di risposta: 500 ms

uptime: 99,99%

Visualizza AWS Lightsail

I server virtuali Lightsail costituiscono la base di tutte le offerte di AWS Cloud per quanto riguarda l’hosting web. Amazon offre un livello di accesso impressionante e puoi creare soluzioni con un clic per server cloud sia Linux che Windows. Il bilanciamento del carico è integrato e la scalabilità è automatica.

Ci sono due grandi aspetti negativi. Innanzitutto, il cloud hosting AWS è una configurazione pay-as-you-go. È possibile ottenere prezzi forfettari, ma è necessario fare molta attenzione a come si configura il proprio account. Inoltre, tutti tranne i tecnici più dotati si ritroveranno irrimediabilmente persi durante la navigazione della serie di opzioni su Amazon Cloud.

Ottieni la certificazione SSL gratuita, tuttavia, e il primo mese è disponibile gratuitamente come versione di prova. Sfortunatamente, dovrai includere i tuoi dati di fatturazione. Allo stesso modo, è richiesta la cancellazione, altrimenti la fatturazione inizierà il mese successivo.

Le grandi compagnie internet come Netflix operano sul cloud AWS. Se vuoi lo stesso tipo di potenza e ti senti a tuo agio nell’intestino di una soluzione di hosting, è un’ottima scelta. Per coloro che hanno bisogno di assistenza, non è una buona proposta, per quanto buono possa essere il prezzo.

Dei grandi giocatori, tuttavia, Amazon tende ad essere quello che ti farà sentire come se volessero una piccola impresa in esecuzione sul loro hardware cloud. Questa è una barra molto bassa, tuttavia.

14. Google Cloud

google cloud

Prezzo di partenza: $ 45 al mese

Tempo di risposta: 300 ms

uptime: 99,99%

Visualizza Google Cloud

Google è un altro grande nome nel settore che sembra profondamente disinteressato nell’aiutare i piccoli giocatori a configurare l’hosting web su istanze del server cloud. L’assistenza clienti di Google è notoriamente terribile e i clienti esperti di tecnologia disprezzano in particolare la tendenza dell’azienda a iniziare tutte le richieste al livello più basso. A Google, anche alla persona più intelligente del mondo deve essere chiesto: “Hai provato a spegnerlo e riaccenderlo?”

In altre parole, Google Cloud è peggio di molte delle piattaforme che escono da sole. Esistono molti altri fornitori di servizi che si sono basati sulla piattaforma Google Cloud e farai meglio a usarli. Anche se stai cercando potenza di calcolo ad alte prestazioni, AWS fornirà le stesse prestazioni senza la pessima esperienza di supporto.

Ci sono solo due gruppi di clienti che dovrebbero subire la terribile Google. Innanzitutto, ci sono quelli i cui siti ospitati dipendono dai dati di G o dalle piattaforme di apprendimento automatico. In secondo luogo, c’è chi ha bisogno di data center ad alte prestazioni in ogni continente popolato. Altrimenti, guarda un partner a valle come Kinsta o Cloudways per ottenere l’accesso all’hardware senza i problemi di supporto che schiacciano l’anima.

Che cos’è un server cloud?

Un server cloud è un sistema progettato per fornire enormi quantità di risorse come parte di un pacchetto Software as a Service (SaaS). In particolare, chiedendo che cos’è un server cloud manca gran parte del punto. Un server cloud non è un singolo computer per nessun tratto. Invece, è una raccolta di molte macchine progettate per funzionare come una singola istanza.

Le istanze possono essere suddivise tra clienti o attività in vari modi. Ancora più importante, è possibile aggiungere rapidamente risorse alle istanze per garantire stabilità e scalabilità.

Questa è una cosa che rende il cloud computing un’opzione così interessante sia per le aziende che per i clienti. Un fornitore cloud leader può continuare a sviluppare la domanda prima dell’espansione del cliente, consentendogli una scalabilità praticamente infinita. Da parte tua, in quanto cliente che paga l’hosting web cloud, puoi acquistare con fiducia i servizi di fascia bassa e aggiungere potenza in pochi secondi semplicemente facendo clic su un’opzione nella dashboard dell’hosting.

Cos’è il Cloud Hosting?

Le soluzioni di cloud hosting sono solo un pezzo della torta del settore cloud, oltre a cose come apprendimento automatico, file hosting, data mining, IT remoto, hosting VPS e persino servizi di emergenza. Con così tante altre cose nel mondo del cloud computing, ti starai chiedendo: “Che cos’è il cloud hosting?”

I migliori provider di cloud hosting hanno le risorse necessarie per fornire un’esperienza indistinguibile dall’uso di un server dedicato o di un VDS, tranne nella misura in cui i servizi di cloud hosting tendono ad essere più stabili e disponibili. Alcuni provider sono anche disposti a offrire singole istanze cloud ai propri clienti, essenzialmente consentendo loro di essere i propri fornitori di servizi di hosting.

La scalabilità è un grande vantaggio con l’hosting cloud rispetto a opzioni simili. Mentre i server dedicati e virtuali dedicati sono sicuramente un passo avanti rispetto a scelte minori come l’hosting condiviso, tutti hanno i loro limiti. In particolare, una volta esaurite le risorse, l’unica soluzione per spostare tutto su un nuovo e più potente server.

Nel regno del cloud computing, tuttavia, è possibile indirizzare semplicemente più risorse verso l’istanza. In pochi secondi, puoi avere più core CPU, RAM e persino spazio di archiviazione disponibile. È un’impresa molto più complicata, nella migliore delle ipotesi, quando si lavora con un server fisico o una macchina virtuale.

Diversi tipi di servizi di hosting cloud

Quando si utilizza un server basato su cloud di un’azienda che agisce insieme, si acquista semplicemente una versione migliore del web hosting. Finché scegli i piani di cloud hosting appropriati, sarai in grado di eseguire tutto ciò che desideri sui tuoi sistemi, come WordPress o Magento.

A livello di sistema operativo, troverai aziende che offrono molte distribuzioni Linux. Un numero fornisce anche sistemi Windows e il loro numero aumenterà man mano che Microsoft continua a spostarsi in modo aggressivo nello spazio della piattaforma cloud.

Troverai anche molti stack software disponibili, incluse offerte standard come Linux, Apache, MySQL e PHP. Molte aziende sono inoltre entrate nel mercato con server Web Nginx leggeri, interpreti Python e persino opzioni di hosting Node.JS. Con un’istanza completamente dedicata o un server privato virtuale nel cloud, avrai accesso root che ti permetterà di installare qualunque cosa il tuo progetto possa richiedere.

Molti dei migliori provider di cloud hosting forniscono anche soluzioni su misura. Ad esempio, molte società di hosting offrono ora hosting WordPress che include supporto gestito immediato. Devi semplicemente creare un account nel pannello di controllo dell’hosting, provvedere a fornirlo con tutto il software necessario e quindi puoi lavorarci come faresti con qualsiasi altro sito Web WordPress su qualsiasi altro server web. In caso di dubbi, contatta l’assistenza clienti e un tecnico esperto ti aiuterà a risolvere le cose.

Conclusione

C’è un abisso assoluto nel mondo dell’hosting cloud tra le aziende che si occupano delle piccole imprese (vedi i nostri host preferiti per le piccole imprese) e quelle che non lo fanno. Noterai la differenza ogni volta che carichi una delle loro pagine. Se usano termini come “hosting” e hanno i loro prezzi in anticipo, sei in una buona posizione. Se usano la parola “calcolo” e insistono nel parlare di tutto, dallo streaming all’intelligenza artificiale, rimarrai bloccato facendo molto lavoro da solo.

A conti fatti, la maggior parte dei clienti non troverà il potere offerto dai grandi giocatori come Google, DigitalOcean e AWS che valga la pena. Fortunatamente, ci sono molti piccoli giocatori che vogliono il tuo dollaro guadagnato duramente. Stabilisci in anticipo quali sono le tue priorità, in particolare quanto hai bisogno di un’enorme scalabilità rispetto a un prezzo basso e identificherai rapidamente tre o più aziende che si adattano molto bene al conto.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map