Hosting Amazon Web Services (AWS) vs BlueHost confronto maggio 2020

Decidere tra Bluehost e Amazon Web Services (AWS) ospitando?


Se è così, sei una razza rara.

Il motivo è perché si tratta di due approcci completamente diversi all’hosting web. Bluehost è un host a basso costo più tradizionale con le funzionalità di base e l’interfaccia ControlPanel standard a cui potresti essere abituato. AWS è progettato per gli sviluppatori, con le loro interfacce e un modello di prezzi diverso.

Detto questo, ci sono alcuni punti chiave da considerare quando si sceglie tra questi due host. Immergiamoci.

Se non conosci il web hosting o cambi provider di hosting per la prima volta dopo un po ‘, l’attività può essere scoraggiante. La selezione di un servizio di web hosting è una decisione difficile. Numerosi fattori contribuiscono al processo decisionale. Devi considerare cose come la struttura dei prezzi, i tempi di inattività del servizio e le funzionalità disponibili fornite da un servizio di hosting.

Anche l’assistenza clienti è un fattore significativo. Desideri che il supporto tecnico sia disponibile all’istante quando qualcosa va storto, sia che si verifichi nel momento più affollato del giorno o nel cuore della notte. Analizzeremo le società di hosting Amazon Web Services (AWS) e BlueHost per determinare quale fornisce un’opzione migliore per le tue esigenze di web hosting.

Veloce a parte: vuoi un perfetto ibrido di prezzi AWS con il supporto Bluehost? Dai un’occhiata a Cloudways: una soluzione di hosting ibrida con in mente scalabilità, prezzi e assistenza clienti.

AWS vs BlueHost Comparid Grid

wdt_IDFeatureAmazon Web ServicesBlueHost
1Downtime / Uptime99,95%99,9%
2Servizio ClientiBuon servizioLive Chat 24/7
3Avvio dell’archiviazioneVaria50 GB
4Prezzo di partenza$ 0.08 / hrInizia a $ 3,95 / mese

Controlla i prezzi di Bluehost

AWS vs Bluehost A Supporto B Velocità C Caratteristiche D Valore E Trasparenza Revisione AWS 4 Revisore 3,1 8 voti34,54,54,53,5 ABCDE Revisione bluhost 3,6 Revisore 3,5 18 voti 3,5,5,5,5,5,5,5,5 ABCDE

Confronto tra le principali funzionalità di AWS vs Bluehost

Ci sono così tante funzionalità da confrontare quando si guardano gli host, non è nemmeno divertente. C’è così tanto gergo che potrebbe far girare la testa! Poiché il nostro sito mira a scomporre le società di hosting per il tuo marketer o imprenditore medio – piuttosto che uno sviluppatore esperto – vogliamo concentrarci sugli aspetti che contano di più per te.

AWS ha così tante opzioni di hosting che è impossibile confrontare tutti i suoi prodotti in questa recensione. Ci concentreremo su AWS in generale, con le loro offerte di hosting EC2 e S3, nonché il loro prodotto Amazon Lightsail che si concentra sul mercato delle piccole imprese / non tecnico.

Dovresti anche confrontare AWS e Bluehost?

Ecco il punto: se stai confrontando queste due società, potresti voler ripensare quali sono i tuoi obiettivi. Queste sono davvero due diverse bestie.

Dovresti andare con AWS se hai un team di sviluppo o un’agenzia che ti sta aiutando con la tua configurazione di hosting. AWS offre grande scalabilità, prezzi e opzioni, ma il loro prodotto non è costruito per l’utente medio. Per questo motivo, voglio metterti in guardia ora affinché tu abbia le risorse di sviluppo per gestire AWS o le tue competenze tecniche. Detto questo, hanno un prodotto Amazon Lightsail abbastanza nuovo che è molto più amichevole per il principiante, ma questo è ancora un po ‘su misura per qualcuno con qualche sviluppo di base o abilità tecniche.

Se non sei super tecnicamente orientato e desideri solo un buon host con un ottimo supporto, ti consiglio di confrontare prima alcuni altri host. Innanzitutto, se stai cercando un supporto eccezionale e puoi spendere circa $ 15 / mese, ti consiglio di confrontare Bluehost vs SiteGround. Se stai cercando un host solido con ottime recensioni, dai un’occhiata a Bluehost vs A2 Hosting. Se puoi spendere tra $ 30-100 al mese per quello che alcuni considerano il miglior hosting WordPress, dai un’occhiata alla recensione di Bluehost vs WP Engine.

Va bene – dovevo solo dare quel contesto perché qui c’è davvero una grande differenza tra AWS e SiteGround, quindi è necessario ottenere il contesto.

Confronto tempo di inattività / uptime

Quando si confrontano i rapporti di downtime / uptime, uno di questi host lo fornisce e l’altro no, il che dovrebbe dare qualche indicazione di qualità.

AWS fornisce il loro dashboard di integrità del servizio per il pubblico di visualizzare in qualsiasi momento. Bluehost non fornisce nulla di simile a questo.

Bluehost non rivendica le percentuali di uptime sulle proprie pagine di marketing, sebbene promettano in generale un’ottima qualità. Si fermano appena prima di fornire una percentuale effettiva di tempo in cui il loro servizio è disponibile. I clienti attuali dichiarano che il loro servizio è attivo e funzionante il 99,9 percento delle volte. Hai anche la possibilità di aggiungere la crittografia SSL e SSH al tuo sito Web che migliorerà la sicurezza e contribuirà anche a stabilire una connessione più forte. La società impiega un sistema di backup dell’alimentazione UPS e una forte combinazione di server per aiutare a mantenere il servizio operativo nel modo più efficiente possibile.

Amazon Web Services (AWS) Hosting è forse il vero leader del settore per quanto riguarda la percentuale di uptime fornita dai loro server. La società utilizza la stessa rete di server del loro negozio al dettaglio online, quindi ogni volta che investe in tecnologia per migliorare Amazon.com, in teoria tale tecnologia passa ai server AWS che l’azienda può acquistare. L’azienda fornisce inoltre ridondanza completa del sito e sistemi di backup automatici, che lavorano per garantire che i loro server siano sempre operativi. Per aiutare con la disponibilità del servizio offrono data center provenienti da tutto il mondo tra cui San Paolo, Singapore, Tokyo e California. Amazon Lightsail promette un uptime del 99,95% nel contratto di servizio (SLA).

Confronto delle caratteristiche

Bluehost offre numerose funzionalità ai suoi clienti. Ti godrai quasi tutti gli strumenti che puoi immaginare per migliorare il tuo servizio di web hosting. L’azienda supporta pienamente una varietà di tipi di codifica, tra cui PHP, Perl 5, Javascript e Flash. Godrai di una quantità illimitata di spazio su disco e account e-mail che sono disponibili per l’uso come ritieni opportuno. Puoi anche gestire un numero illimitato di nomi di dominio diversi, il che è perfetto se la tua azienda si sta espandendo rapidamente.

Amazon Web Services (AWS) Hosting ti offre backup pianificati e archiviazione su cloud virtuale che sono utili quando qualcosa va storto e devi recuperare informazioni da quando il tuo sito Web funzionava correttamente. Il loro servizio di hosting supporta pienamente varie piattaforme tra cui Joomla, Ruby, WordPress e Magento. Puoi anche usare le opzioni di hosting Windows e Linx se preferisci.

Confronto con l’assistenza clienti

Bluehost ha margini di miglioramento nel servizio clienti. Il loro sito Web afferma che l’assistenza clienti è prontamente disponibile tramite chat live 24/7, biglietti e-mail e telefonate. È inoltre disponibile una libreria video per fornire assistenza per problemi di supporto tecnico comuni. Tuttavia, la mancanza di disponibilità dell’assistenza clienti è un reclamo comune sia per i clienti precedenti che per quelli attuali. Ci sono segnalazioni di lunghi tempi di attesa e qualità di supporto incoerente. La cosa migliore da fare è avviare inizialmente una chat con uno dei loro venditori per determinare la qualità.

Il supporto del servizio clienti è un po ‘confuso con Amazon Web Services (AWS). All’esterno, non fanno molti reclami sulla qualità dell’assistenza clienti, ma ti chiedono di accedere alla console per iniziare. Discutono anche della scelta di un piano di assistenza clienti, che non è rassicurante. Dato che AWS punta al mercato degli sviluppatori, devono adattare l’assistenza clienti per abbinare uno dei loro numerosi prodotti. In breve, la qualità dell’assistenza clienti è incerta.

Confronto prezzi

Bluehost ha alcuni piani di partenza abbastanza economici per farti entrare, ma i prezzi aumentano dopo un po ‘di tempo, mentre AWS ha prezzi più costanti che sono anche economici.

La struttura dei prezzi per Bluehost è costruita con i tuoi piani multi-livello standard che ti incoraggiano a scegliere l’opzione intermedia. I piani di hosting condiviso partono da $ 3,95 al mese (con uno sconto) e ti offrono un sito Web con 50 GB di spazio disponibile. Ricevi inoltre cinque account e-mail con 100 MB di spazio di archiviazione ciascuno e una garanzia standard sulle prestazioni. La struttura dei prezzi successiva è per un piano VPS che inizia a $ 29,99 al mese. A quel prezzo, ricevi 2 core CPU, 30 GB di SAN e 2 GB di spazio di archiviazione.

Bluehost ha una garanzia di rimborso di 30 giorni:

“Se annulli entro 30 giorni ricevi un rimborso completo solo sul tuo servizio di hosting. La garanzia di rimborso non si applica alla maggior parte dei prodotti aggiuntivi, come i domini, data la natura unica dei loro costi “.

Questo è utile per coloro che vogliono testare la qualità senza perdere denaro alla fine.

Amazon Web Services (AWS) Hosting ha alcuni prodotti di hosting diversi, quindi i prezzi variano notevolmente in base alle esigenze. Il piano più semplice per gli imprenditori sarebbe la loro opzione Lightsail che parte da $ 5 / mese. Ciò semplifica i prezzi rispetto ad alcuni dei loro altri prodotti che si caricano al minuto o all’ora. Se è necessario cambiare o aggiornare le funzionalità, offrono quasi tutte le funzionalità possibili sotto il sole. Lightsail offre a un mese di prova gratuita anche.

Raccomandazione finale AWS vs Bluehost

Quando si confrontano Amazon Web Services (AWS) Hosting e Bluehost, è come confrontare mele e arance per la maggior parte.

Bluehost è rivolto ai blogger e agli imprenditori alle prime armi che desiderano creare un sito Web in modo semplice. AWS ha una quantità complessa e confusa di opzioni per i principianti, anche se la loro offerta Lightsail è un buon modo semplice per iniziare.

Se dovessi scegliere tra i due e volessi un hosting economico e semplice, Bluehost è la strada da percorrere. Anche se questo viene fornito con la forte raccomandazione di esaminare altri host entry-level di livello superiore come Siteground o A2 Hosting.

AWS è economico, veloce e altamente flessibile e sarebbe consigliato per i principianti alle prime armi se fossero tecnicamente esperti. Se non vieni intimidito dall’apprendimento di un nuovo sistema e in genere riesci a risolvere i problemi con Google, allora potresti trovare interessanti le innovazioni tecniche di AWS e una valida soluzione a lungo termine. Se stai appena iniziando, dovresti iniziare con Amazon Lightsail.

Un’altra opzione? Dai un’occhiata a Cloudways. Offrono web hosting gestito basato sulle piattaforme AWS o Google Cloud. Il perfetto ibrido di prezzo e supporto. La nostra recensione completa su Cloudways si tuffa in tutti i dettagli.

Riepilogo recensione Bluehost

Di seguito è riportato il riepilogo della nostra recensione completa su Bluehost.

Recensione di Bluehost 3.6 / 5 Revisore {{reviewsOverall}} / 5 Utenti (18 voti) Pro

  • Alcuni dei prezzi più economici
  • Tonnellate di funzionalità
  • Buono per i principianti
  • Ottime funzionalità di sicurezza per l’hosting del budget

Contro

  • La velocità può essere un problema
  • Uptime non garantito
  • Alcuni problemi di supporto

Riepilogo Poiché Bluehost è così grande e condivide risorse con società consociate, possono offrire alcuni dei prezzi più economici per l’hosting. E a prezzi incredibilmente bassi, i piani Bluehost coprono la maggior parte delle nozioni di base, come l’hosting WordPress, VPS, solide funzionalità di sicurezza e tonnellate di strumenti gratuiti per l’avvio. Ma alla fine, ottieni quello per cui paghi. Il servizio clienti Bluehost è carente, il tempo di attività è scadente e la loro velocità lascia molto a desiderare. I webmaster con un budget che non prevedono molto traffico o biglietti di supporto troveranno tutto ciò che stanno cercando con i prezzi di Bluehost. Ma se per te è importante una maggiore affidabilità, vale la pena sborsare i soldi extra per un host più orientato al cliente come SiteGround o WP Engine. Support3.5Speed2.5Features4Value4.5Transparency3.5

Riepilogo recensione AWS

Di seguito è riportato il riepilogo della nostra recensione AWS completa.

Recensioni di Amazon Web Services 4 / 5 Revisore {{reviewsOverall}} / 5 Utenti (8 voti) Pro

  1. Archiviazione scalabile automaticamente
  2. Offri un modello Pay-Per-Use a basso costo
  3. Eccellenti opzioni di supporto
  4. Un piano gratuito per i nuovi utenti
  5. File Terabyte di grandi dimensioni

Contro

  1. I pacchetti standard non sono disponibili
  2. I prezzi variano in base alla posizione
  3. È necessario stimare e calcolare il tuo utilizzo
  4. Supporto più difficile da contattare

Support3Speed4.5Features4.5Value4.5Transparency3.5

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map