Namecheap vs Godaddy: qual è il miglior registrar di domini? (Maggio 2020)

Se scegli GoDaddy o Namecheap per il tuo prossimo acquisto del nome di dominio?


Mi sento confuso? Non so cosa optare per?

Non disperare.

Abbiamo una risposta per te.

Può essere difficile ottenere un’opinione obiettiva su quale di queste due scelte popolari sia il miglior registrar di domini. Dopo aver acquistato molti domini da entrambe le società, abbiamo una risposta per te.

Ci sono molti fattori da considerare nel confronto Namecheap vs GoDaddy. In termini di spesa, i prezzi GoDaddy e Namecheap sono entrambi molto ragionevoli, in particolare con promozioni regolari, vendite stagionali e sconti significativi per acquisti all’ingrosso. Entrambe le società offrono una vasta gamma di servizi come upselling come la posta elettronica e l’hosting di siti Web, ma per questo articolo ci concentriamo principalmente su quale azienda è il migliore registrar di nomi di dominio in particolare.

GoDaddy, fondata nel 1997, è probabilmente il registrar di domini più noto del settore. Le loro estese campagne di marketing hanno contribuito a diffondere la consapevolezza del loro marchio a consumatori e professionisti, in particolare gli annunci pubblicati durante il blitz pubblicitario Superbowl negli Stati Uniti, ma sono il posto migliore per acquistare nomi di dominio?

Namecheap, fondata nel 2000, è un importante concorrente di GoDaddy. Hanno raccolto il sostegno di molte voci nella lobby per la privacy proponendosi in opposizione allo Stop Online Piracy Act (SOPA). Essendo uno dei più grandi registrar di domini del settore, offrono una varietà di TLD (domini di primo livello) ai loro clienti.

Prezzi

Forse il fattore più importante per i clienti è la quantità di denaro che dovranno pagare per acquistare il loro nome di dominio. Sia GoDaddy che Namecheap hanno un prezzo competitivo con numerosi sconti disponibili tutto l’anno, ma diamo un’occhiata ai prezzi attuali per avere un’idea di quanto ti costerebbe acquistare un dominio per il tuo sito o attività per hobby.

Prezzi GoDaddy

I prezzi di GoDaddy variano a seconda del tipo di TLD che stai acquistando (.com, .net. .Org, domini di paesi, ecc.) E se stai acquistando un anno, due o più anni. Inoltre, le vendite stagionali e i coupon promozionali tendono a ridurre ulteriormente il prezzo.

Se stai cercando di acquistare un nome di dominio a buon mercato, ti consigliamo di utilizzare un coupon o attendere una promozione o una vendita sul sito. Spesso, se stai acquistando il tuo primo nuovo dominio con l’azienda, otterrai le migliori offerte. GoDaddy ti colpirà duramente con i rinnovi, quindi fai attenzione.

  • .com Domini: $ 2,99 (ma $ 0,99 con questo link) per il primo anno con un acquisto di 2 anni, con il secondo anno fatturato a $ 17,99
  • .Domini netti: $ 13,99 per il primo anno, con il secondo anno fatturato a $ 19,99
  • .domini org: $ 11,99 per il primo anno, con il secondo anno fatturato a $ 20,99
  • .io Domains: $ 49,99 per il primo anno, con il secondo anno fatturato a $ 59,99
  • .Domini xyz: $ 0,99 per il primo anno, con il secondo anno fatturato a $ 14,99

Questi sono solo un esempio dei TLD più popolari offerti da GoDaddy.

Ottieni il primo nuovo dominio per $ 0,99 su GoDaddy

Prezzi Namecheap

Fedele al loro nome, Namecheap tende ad essere un po ‘più economico di GoDaddy. Come il loro concorrente, Namecheap ha molte vendite e sconti stagionali durante tutto l’anno, nonché coupon che possono aiutare a ridurre il costo del tuo acquisto.
Per la registrazione di nomi di dominio a basso costo, sono sicuramente una delle migliori scelte là fuori.

  • .com Domini: $ 8,88 all’anno
  • .Domini netti: $ 12,98 all’anno
  • .domini org: $ 12,98 all’anno
  • .io Domini: $ 32,88 all’anno
  • .Domini xyz: $ 1,38 all’anno

Namecheap offre molti TLD oltre queste scelte, quindi vale la pena dare un’occhiata.

Scopri gli ultimi sconti Namecheap (fino al 46% di sconto)

Prezzi di registrazione del nome di dominio privato

Chiunque possieda un nome di dominio dovrebbe essere preoccupato per la propria privacy. La registrazione del nome di dominio privato è un servizio offerto da entrambe queste società. Senza questa protezione, chiunque può accedere a una directory pubblica e richiedere al proprio dominio informazioni che potrebbero includere il numero di telefono, il nome e il cognome e qualsiasi altra informazione di identificazione personale fornita al registrar.

Gli attori malvagi come gli hacker possono utilizzare queste informazioni per attaccare la tua azienda, cercare online i tuoi profili di social network privati ​​o persino integrare queste informazioni nelle strategie utilizzate per attaccare il tuo sito web. I ladri di identità possono anche richiedere al tuo dominio le stesse informazioni nel tentativo di rubare la tua identità. Le persone che acquistano professionalmente e capovolgono nomi di dominio preziosi non vanno oltre a contattarti a casa o in azienda per intimidirti in modo da poter acquistare il tuo dominio a un prezzo inferiore a quello che vale!

Namecheap offre la registrazione gratuita del nome di dominio privato per nascondere le tue credenziali alle query Whois mentre GoDaddy attribuisce un premio al prezzo del dominio per lo stesso servizio. Namecheap è il chiaro vincitore qui.

GoDaddy Discount Domain Club

Se prevedi di acquistare domini in blocco, vale la pena prendere in considerazione GoDaddy per la registrazione economica dei nomi di dominio. Per $ 120 / anno, ricevi rinnovi .com per soli $ 8,29 / anno.
Come un Internet Marketer che cerca di acquistare in massa domini per PBN o anche come un marchio globale che cerca di bloccare ogni possibile permutazione del tuo nome di dominio, potrebbe valere la pena dedicare il tuo tempo ad entrare nel club.

Non esiste un equivalente diretto con Namecheap, anche se si dice che Namecheap stia attualmente lavorando alla loro versione della stessa idea.

L’esperienza utente & Servizio Clienti

Il prezzo non è l’unica cosa da tenere in considerazione quando decidi Namecheap vs GoDaddy. L’esperienza utente e l’assistenza clienti sono un fattore essenziale nella scelta.
Se una delle società ha un’interfaccia che non ti piace o non ha un’API compatibile con il linguaggio di programmazione scelto dallo sviluppatore web, andare con una società rispetto all’altra può interrompere completamente il flusso di lavoro.

Ecco alcuni motivi per cui alcuni utenti preferiscono un’azienda rispetto all’altra. Come per tutte le opinioni online, il tuo chilometraggio può variare.

Esperienza utente GoDaddy

vai papà

Esplorando Internet, puoi trovare molte opinioni sull’esperienza dei clienti di GoDaddy.

Contro di GoDaddy:

  • L’attuale strategia aziendale di GoDaddy sembra focalizzarsi sugli upsell, offrendo al cliente un’ampia gamma di opzioni aggiuntive per il dominio, che rallenta il processo di acquisto.
  • Alcuni utenti trovano l’interfaccia di GoDaddy confusa o frustrante da usare in generale. Una lamentela comune è che l’interfaccia è disordinata e focalizzata sull’acquisizione di altri servizi al cliente piuttosto che fornire un facile accesso alle informazioni critiche.
  • Il supporto via e-mail e chat è ragionevolmente reattivo, ma alcuni utenti lamentano che i tecnici e gli agenti di supporto utilizzano risposte predefinite e rispondono alle domande solo con soluzioni generiche.
  • GoDaddy è stato criticato per aver preso posizioni anti-privacy e anti-libertà uscendo a sostegno dello Stop Online Piracy Act (SOPA) e vietando i domini dei clienti per l’hosting di contenuti offensivi.
  • I clienti che hanno utilizzato il sistema di aste di domini di GoDaddy si sono lamentati vocalmente di pratiche commerciali losche, problemi con le aste e altri problemi.
  • Alcuni revisori sospettano che diversi processi critici sul backend di GoDaddy siano completamente automatizzati senza alcuna supervisione o input umano, il che ha portato a problemi con le aste e altre funzionalità sul sito.

GoDaddy Pro:

  • GoDaddy ha una rete estesa e ben addestrata e un team di sicurezza delle informazioni. Da quando sono in attività dal 1997, hanno avuto relativamente poche violazioni e problemi di sicurezza.
  • Il sito è ampiamente documentato e ha un vasto repository di articoli di aiuto e istruzioni chiare per i clienti.
  • GoDaddy ha un eccellente supporto telefonico con tempi di risposta rapidi e personale attento. La maggior parte dei clienti sembra preferirla al supporto di posta elettronica e chat dal vivo inferiore.
  • Quando si tratta di TLD, GoDaddy ha una gamma più ampia di domini di livello superiore rispetto a qualsiasi altra azienda. La maggior parte dei TLD vengono rilasciati prima su GoDaddy prima di essere introdotti su qualsiasi altro registrar.
  • I pacchetti di hosting di GoDaddy sono talvolta più convenienti di quelli di Namecheap, soprattutto considerando che un pacchetto di hosting limitato è incluso in ogni acquisto di un dominio.
  • Puoi accedere all’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite telefono, nonché alle opzioni di chat
  • Una discreta base di conoscenza per le FAQ, nonché forum vibranti e impertinenti

Esperienza utente Namecheap

namecheap

Generalmente molto apprezzato dai clienti, Namecheap non presenta certamente alcuni inconvenienti. Su Reddit e StackOverflow, è spesso considerato uno dei posti migliori per acquistare un nome di dominio a buon mercato.

Contro di Namecheap:

  • Alcuni utenti hanno lamentato difficoltà con il sistema di rinnovo automatico, anche se questi problemi sono stati risolti a partire da quest’anno.
  • Il design minimalista del sito Web significa che alcuni utenti che preferiscono una dashboard più robusta resteranno senza volere con il layout barebone di Namecheap.
  • Namecheap registra un tempo di attività leggermente inferiore (99,8% ~) rispetto ad alcuni concorrenti.

Namecheap Pro:

  • Namecheap ha adottato posizioni favorevoli alla privacy e alla libertà in contrasto con GoDaddy, uscendo contro lo Stop Online Piracy Act (SOPA).
  • Il design minimalista della dashboard di Namecheap è facile da usare, semplice da leggere e molto reattivo.
  • Un robusto motore di suggerimenti che offre idee eccellenti per nomi di dominio alternativi.
  • Semplice processo di checkout senza funzionalità gonfiate o upsell invasivi.
  • Sorprendentemente, il DNS di Namecheap non è mai stato compromesso da alcun hacker, per quanto ne sappiamo.
  • Supporto clienti abbastanza buono nel complesso
  • Una discreta base di conoscenza per le FAQ

Funzionalità aggiuntive e miglioramenti

Entrambe le società traggono ulteriore profitto dall’acquisizione di altri servizi come pacchetti di web hosting e hosting di posta elettronica ai propri clienti. Ci sono alcune differenze tra i due.

Componenti aggiuntivi GoDaddy

  • Servizi esperti per gestione CMS, audit di sicurezza, migrazione, gestione VPS, ottimizzazione di Apache e una serie di altri casi d’uso con tempi di consegna di 72 ore.
  • Office 365 a partire da $ 8,49 al mese.
  • Certificati SSL a partire da $ 63,99 all’anno.
  • Web hosting a partire da $ 2,99 al mese.
  • Hosting WordPress a partire da $ 4,99 al mese.
  • Servizio di registrazione del nome di dominio privato di WHOIS Guard a un costo aggiuntivo basato sul TLD scelto.
  • Molti altri con servizi che cambiano continuamente e che diventano sempre più disponibili.

Componenti aggiuntivi Namecheap

  • Durata gratuita equivalente alla guardia WHOIS di GoDaddy <- è enorme! Ciò significa che ottieni la protezione della privacy di WHOIS in modo che nessuno conosca il tuo nome e indirizzo
  • Inoltro e-mail gratuito.
  • Nameservers personalizzati gratuiti.
  • Pacchetti di hosting condiviso, rivenditore, VPS e dedicati.
  • Hosting WordPress per $ 1 per il primo mese a partire da $ 3,88 al mese successivo.
  • Certificati SSL a partire da $ 7,88 all’anno.
  • DNS premium per $ 4,88 all’anno.
  • Molti altri servizi.

Web hosting

Un’altra cosa da considerare dopo aver acquistato un dominio da una di queste due società è la loro offerta di web hosting. La verità è che puoi connettere uno di questi domini con qualsiasi host web, non importa dove lo acquisti. Tuttavia, vi è un leggero vantaggio in termini di convenienza e servizio clienti nel mantenere il nome di dominio e l’hosting web all’interno della stessa azienda.

Hosting GoDaddy

  • Ampia offerta di hosting, dall’economia molto economica fino ai server dedicati
  • Hosting e-mail incluso
  • Gestito l’hosting di WordPress a partire da soli $ 1, ma non può essere paragonato a qualcosa come WP Engine
  • SSL è pagato, il che è un aspetto negativo. Puoi caricare il tuo SSL gratuito, ma lo rendono difficile
  • I servizi di hosting sono generalmente facili da usare ovunque, ma non usano cPanel su alcune offerte di hosting
  • Visualizza tutte le recensioni di hosting GoDaddy qui – così come le recensioni WordPress gestite da GoDaddy

Namecheap Hosting

  • Namecheap ha dei prezzi di hosting ridicolmente economici (ora scontati del 50%)
  • Hosting e-mail incluso
  • Sono più recenti nel gioco, quindi non così esperti nell’hosting
  • Avere un’offerta di hosting WordPress dedicata, EasyWP – che ha recensioni contrastanti
  • Pannelli di amministrazione intuitivi in ​​generale
  • Se hai un sito semplice, è bello andare
  • Ottieni il 50% di sconto qui

Conclusione

A seconda delle dimensioni del progetto e del budget, il posto migliore per acquistare nomi di dominio varia. Namecheap è il chiaro vincitore per la maggior parte dei clienti, sebbene GoDaddy possa essere una scelta allettante per i clienti che desiderano acquistare domini di massa. Entrambe le società sono molto migliori della concorrenza, leader del settore in termini di innovazione, stabilità, sicurezza e prezzi.

Ottieni le offerte Namecheap qui ->

Ottieni offerte GoDaddy qui, $ 0,99 per il primo dominio ->

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map